Skip to main content

Posts

Showing posts from July, 2011

Copiate tutto, copiate l'impossibile

"L'atto della creazione è circondato dalle nebbie dei miti. Miti inerenti una creatività figlia dell'ispirazione.
Creazioni originali che rompono gli schemi, prodotte da geni, che appaiono velocemente quanto la luce sul filamento di una lampadina ad incandescenza."
"Ma la creatività non è magia: avviene quando si applicano normali strumenti su materiali preesistenti.
Il terreno dal quale le nostre creazioni nascono è qualcosa che disprezziamo e non vogliamo capire, anche se ci dà tanto..."
LA COPIA

La politica vuole l'Internet

Internet è pandemico. Per quanto stupido o intelligente sia l'uso che la gente ne fa, è indiscutibile che sia uno degli argomenti e dei mezzi principi della politica presente e si spera (in un crescendo) futura.


Il 6 luglio, l'AGCOM diventerà l'organo politico (i nominati sono pescati dalla camera e dal senato anche se sulla carta le Authority dovrebbero essere indipendenti) in grado di censurare (bloccando l'indirizzo IP o i nomi di dominio) in un paio di giorni qualunque contenuto riterrà opportuno, dalla pedo-pornografia al vostro video parodia di Justin Bieber con la canzone degli Skiantos.

Non vorrei aggiungere altro. Tutte le informazioni, per chi vuole leggerle, sono contenute nella delibera n° 668 2010 dell'AGCOM.
Ovviamente però voglio condividere con voi dell'altro (dopo il salto).

Leggere i giornali gratis

Per chi non lo sapesse ecco un consiglio perfetto (degli altri consigli potete avere una panoramica qui) per chi vuole leggere gratuitamente a casa propria il giornale stampato. Ovviamente chi paga questo servizio c'è, e siamo noi!
Segue il link al sito con la rassegna stampa della camera e altre info!

Avanzi referendari del 2011

Ed eccoci qui a portare avanti gli strascichi del referendum che ha avuto luogo una ventina di giorni fa.
Dopo la mobilitazione di italiani che ha visto il raggiungimento del quorum e la vittoria della risposta abrogativa su tutti e quattro i quesiti si è scritto molto, si è whinato (lamentato) ancor di più e si sono snocciolate conclusioni degne del matematico più sopraffino. Vediamo qualche divertente avanzo assieme!
Cominciamo con la perla di Andrea di Sorte, che in un suo post scrive:
"è stato raggiunto il quorum del referendum più inutile della storia d’Italia,
il referendum più imbroglione della storia delle consultazioni
"Un buon inizio sicuramente per chi fa interamente parte del sistema che ha affossato qualunque tentativo di informazione seria. Ma vediamo di raggruppare tutte le posizioni che i perdenti hanno assunto!


AVVERTENZE: in questo post si rivendica la necessità di mescolare destra, sinistra, persone competenti ed incompetenti, posizioni giuste e posizioni idio…